Fazio: “Rispettiamo il Barcellona, proveremo a fare la nostra partita”

Questa la conferenza stampa di Federico Fazio, difensore dell’AS Roma, alla vigilia della partita contro il Barcellona.

Conosci molto bene Messi. Come si ferma? “Lo conosco bene, come tutti. E’ il migliore giocatore al mondo, sappiamo e vediamo quello che fa in ogni partita. Non dobbiamo pensare solo a lui ma a tutto il Barcellona con grande rispetto e dobbiamo pensare alla Roma”.

Hai passato dei giorni con Messi in Nazionale, Vi siete detti qualcosa su questa partita? “Sono stato con lui ma non abbiamo parlato della partita. Lui conosce molto bene la Roma, così come noi conosciamo il Barcellona. Sarà una grande sfida”.

Suarez: “Suarez è un grandissimo attaccante ma noi pensiamo a tutto il Barcellona”.

A livello difensivo farete attenzione a non avere la difesa troppo alta come è capitato contro lo Shakhtar all’andata? “No, come ha detto il mister non vogliamo dare nessun vantaggio a loro. L’atteggiamento sarà quello corretto dentro il campo, niente di più”.

Messi criticato in Argentina, sei sorpreso? “Chi conosce il calcio sa che lui è uno dei migliori e tutti conoscete la sua qualità”.

Hai visto la partita contro il Siviglia? Come si può fare gol a questo Barcellona? “In quella partita si è visto un grande Siviglia, ha fatto pressione e gli è mancato solo di chiudere la partita”.

Barcellona favorito ma Valverde dice che hanno il 50% delle possibilità? “Noi non vogliamo parlare di percentuali. Sarà una grandissima partita e noi con umiltà, rispetto ma con molta ambizione e entusiasmo proveremo a fare grandi cose. Non dobbiamo guardare ciò che abbiamo fatto in passato ma ciò che potremo fare”.

Si possono paragonare Totti e Iniesta? “No, sono due giocatori con caratteristiche diverse. Uno ha giocato tutta la sua carriera nella Roma, un altro, come Iniesta, che è un idolo per il Barcellona e per il calcio. Francesco continua a stare con noi contribuendo con tutta la sua esperienza e il suo sapere”.

Si era detto che avresti trovato delle difficoltà nel giocare a 4 e con una linea alta. Orgoglio personale? “Io non guardo le opinioni, io so quello che ho fatto. Ho giocato sempre a quattro e posso giocare anche a tre, a sinistra, a destra. Non ho nessun problema e sono a disposizione del mister”.


Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLPROTO_FILE cannot be activated when in safe_mode or an open_basedir is set in /home/admin/domains/centrosuonosport.it/public_html/wp-includes/Requests/Transport/cURL.php on line 391