Di Francesco: “Buono l’approccio alla partita”

Di Francesco: “Buono l’approccio alla partita”

Queste le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco, allenatore dell’AS Roma, al termine della sfida contro il Chievo Verona.

Analisi dell’incontro: “Siamo partiti molto bene, abbiamo poi avuto un calo anche per la pressione del Chievo. Nel secondo tempo siamo rientrati bene e abbiamo chiuso la partita. La fase difensiva degli attaccanti è fondamentale per poter giocare in questo modo. Dobbiamo essere compatti, questa è la cosa importante quando siamo in difficoltà. Oggi abbiamo letto quasi sempre nel migliore dei modi le situazioni. Sono contento perché il lavoro degli attaccanti è fondamentale, così come è fondamentale non allungarsi durante la gara”.

Evoluzione positiva nelle ripartenze: “Durante una partita si possono lasciare 20 minuti agli avversari dove però dobbiamo difendere meglio ed essere più compatti e in questo siamo un po’ mancati, cosa che è successa anche a Bergamo. Abbiamo lavorato molto su questi concetti in questo periodo. Nella gestione della gara possiamo fare comunque meglio, anche se mi è piaciuto l’approccio di oggi”.

Il gol di Kolarov e l’inchino verso i tifosi della Roma: “Il gesto era per chiedere scusa ai tifosi. Questo ragazzo ha giocato per un mese con le infiltrazioni e ha giocato partite importanti. E’ uno che dà sempre il massimo e ha risposto sul campo con questa prestazione. Non si può discutere Kolarov come uomo e come calciatore”.

El Shaarawy può essere l’arma in più? “Deve essere l’arma in più per noi. Siamo diventati una cooperativa del gol e questo mi fa piacere. Oggi Edin avrebbe meritato qualche gol in più e spero se li sia tenuti per martedì”.

Schick si è infortunato? “Aveva un fastidio al flessore ma non credo che sia una cosa importante”.

Olsen e Manolas come stanno? Possono tornare in campo col Porto? “Non lo so, forse è più facile Manolas di Olsen. Vediamo, ci sono ancora 4 giorni”.

Esiste per i portieri una concorrenza? “Sono molto contento della prestazione di Mirante e mi riferisco non solo alle parate ma alla presenza. Sono sereno quando c’è lui anche se il titolare è Olsen”.


Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLPROTO_FILE cannot be activated when in safe_mode or an open_basedir is set in /home/admin/domains/centrosuonosport.it/public_html/wp-includes/Requests/Transport/cURL.php on line 391