Di Francesco: “Il Frosinone? In campo con l’approccio giusto. Zaniolo potrebbe riposare mentre De Rossi sarà titolare

Di Francesco: “Il Frosinone? In campo con l’approccio giusto. Zaniolo potrebbe riposare mentre De Rossi sarà titolare

La conferenza stampa di Eusebio Di Francesco, allenatore dell’AS Roma, alla vigilia del partita contro il Frosinone.

Le gare contro Lazio e Porto possono essere un problema per la gara di domani oppure teme di più la voglia di vincere del Frosinone? “La partita più importante è la prossima, quella contro il Frosinone. Se prendiamo sotto gamba una squadra che lotta per la salvezza, e lo abbiamo visto contro il Bologna, rischiamo di fare figuracce. L’approccio alla partita è fondamentale e non possiamo sbagliarla, anche perché sono partite fondamentale. Il Frosinone ha fatto molto bene in casa con la Lazio e non sarà una gara facile, anche se noi dobbiamo vincerla. Il Frosinone ha anche vinto in casa contro la Sampdoria, è una squadra che ha un’identità”.

Formazione: “Alcuni dei diffidati giocheranno. Questo ambiente pensa sempre alle prossime partite ed è un concetto sbagliato. Farò delle valutazioni anche in base al turnover, perché mi sembra opportuno far recuperare delle energie, anche nervose. Zaniolo in panchina? Potrebbe anche riposare ma non diamo vantaggi a nessuno. Zaniolo ha giocato veramente tanto per l’età che ha, a ritmi altissimi, facendo delle ottime gare ma anche subendo un pochino questa cosa di giocare sempre. Non può fare tutte le partite ad un determinato livello. E’ probabile che domani possa partire dalla panchina. De Rossi? Lui sarà della partita domani. Ieri non si è allenato, oggi si allenerà con la squadra e sarà il nostro capitano. Per quanto riguarda il sistema di gioco è probabile che giocheremo col 3-5-2 a specchio col Frosinone. Under? Non sarà convocato perché non è pronto. Pastore? Si sta allenando bene e sono contento di questo, domani potrebbe giocare. Anche Perotti si è allenato con continuità e potrebbe essere della partita. Kluivert? Si giocano il posto in tre domani: El Shaarawy, Perotti e lui. Deciderò domattina”.

Contro un Frosinone che si difende bene quanto sarà importante recuperare la reattività che non abbiamo visto nel primo tempo con il Bologna ed avere una circolazione più veloce? “Quando una squadra si schiaccia e si abbassa essere imprevedibili non è facile perché ti aspettano, se tu riesci a muoverli e a tirarli fuori allora potresti trovare situazioni favorevoli e noi dobbiamo essere bravi in questo. Però se una squadra è sempre attendista, per chi deve entrare non è mai facile. Non sarà una partita facile, sarà differente rispetto a quella contro il Bologna per sistema di gioco e per caratteristiche dei giocatori. Servirà un approccio diverso”.
Zaniolo deve essere tutelato di più dagli arbitri? “Se parlassi solo per difenderlo gli creerei degli alibi. Lui è un giocatore fisico e a volte non deve andare a terra, questo lo deve capire. Alcune volte non è stato tutelato ma è anche un giocatore che ha impeto e può capitare di ricevere il cartellino giallo. Non dico che sia preso di mira ma in alcuni casi avrebbero dovuto fischiargli a favore qualche fallo in più”.

Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLPROTO_FILE cannot be activated when in safe_mode or an open_basedir is set in /home/admin/domains/centrosuonosport.it/public_html/wp-includes/Requests/Transport/cURL.php on line 391