Perotti: “Nessuna scusante, dobbiamo stare zitti e lavorare”

Perotti: “Nessuna scusante, dobbiamo stare zitti e lavorare”

Queste le dichiarazioni di Diego Perotti Roma TV al termine della partita contro il Torino.

“Tutti siamo delusi: non cerco scuse”, ha dichiarato l’argentino nel post partita. “Abbiamo perso, abbiamo giocato male, abbiamo sbagliato gol davanti alla porta. Ora è il momento di stare zitti e lavorare”.

Perotti, schierato come titolare, ha guadagnato il calcio di rigore successivamente trasformato da Totti per il gol del momentaneo 2-1 ed è stato sostituito da Paredes al minuto 81.

“Non stiamo facendo bene e anche io posso fare sicuramente meglio. Mi alleno ogni giorno per migliorare e in campo do tutto. Purtroppo le cose non stanno andando come prima”.

“Tutti siamo delusi: non cerco scuse”, ha concluso Perotti. “È il momento di stare zitti. Non possiamo dire niente perché non abbiamo parlato in campo ed è solo lì che dobbiamo farlo. Dobbiamo lavorare di più e stare insieme come squadra, perché quando vinciamo, vinciamo tutti e quando perdiamo, perdiamo tutti”.

Leave a Reply

*


Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLPROTO_FILE cannot be activated when in safe_mode or an open_basedir is set in /home/admin/domains/centrosuonosport.it/public_html/wp-includes/Requests/Transport/cURL.php on line 391