Monchi: “Mahrez? Presentate due offerte, la seconda per noi è quella giusta. Valutiamo anche altre opzioni. Manolas resta qui”

Monchi: “Mahrez? Presentate due offerte, la seconda per noi è quella giusta. Valutiamo anche altre opzioni. Manolas resta qui”

Queste le dichiarazioni di Monchi, ds dell’AS Roma, durante la conferenza stampa di presentazione di Hector Moreno.

La situazione riguardante Mahrez. Esiste un piano B? “Il mio modo di lavorare non è quello di lavorare solo su un nome ma su nomi diversi, perché mi sembra una cosa logica. In questo momento abbiamo diverse possibilità, alcune delle quali, come il caso di Mahrez, sono state rese pubbliche, altre invece no. A che punto siamo? Abbiamo presentato due offerte, la seconda delle quali per noi era un’offerta giusta, dopo la quale ci siamo fermati. Stiamo lavorando su altri opzioni. Quali sono le percentuali di portare a termine questa trattativa? Sinceramente non lo so, anche perché non esiste un misuratore di percentuali. La trattativa va in porto oppure no. Per riassumere: Mahrez è una delle opzioni, non è l’unica e dopo l’ultima offerta stiamo virando verso altre opzioni”.

Il futuro di Manolas: “Manolas ad oggi è un giocatore della Roma e credo che continuerà ad esserlo per parecchio tempo. Nella seconda parte della tua domanda lasci intendere che Manolas non rinnoverà il contratto, non so se hai informazioni diverse dalle mie ma a me risulta che lui sia contento di essere alla Roma. Per quanto riguarda l’opportunità di acquistare un altro difensore ad oggi la priorità, quella più imminente, è quella dell’esterno alto di destra. Terminata questa operazione avremo ancora un mesetto scarso di tempo per verificare se siamo contenti con la rosa come è attualmente. Anche alla luce del fatto che Kolarov può ricoprire sia il ruolo di difensore centrale che di terzino. Non è il momento di essere frettolosi nelle scelte anche perché fino ad oggi abbiamo condotto un buon mercato, abbiamo preso i giocatori che volevamo, nei tempi che ci eravamo prefissati e restano 20-25 giorni per decidere se sarà il ruolo del centrale quello da rinforzare”.

Ha messo nelle mani di Di Francesco una Roma più forte di quella dello scorso anno? “Chi deciderà se la squadra attuale è più forte o meno di quella passata è la classifica. In questo momento potrei rispondere affermativamente a questa domanda ma non sarebbe corretto, l’unico giudice, termometro reale sarà la classifica. Se otterremo un rendimento complessivamente migliore, tanto in campionato, quanto in Europa allora potremo affermare una cosa del genere”.

Sabatini ha detto che la sua Roma ha fatto 87 punti. Lei sente la pressione sotto questo aspetto? “Non c’è nessuno che mi metta maggiore pressione di me stesso. Mi piacerebbe, magari potessi avere la stessa traiettoria di carriera di Walter Sabatini che è una persona che ammiro. Però, ecco, non c’è nessuno che mette pressione a Monchi più di Monchi stesso”.

La presenza di Franco Baldini. Lei ha le deleghe complete per quanto riguarda il calciomercato? “Uno dei responsabili della mia presenza qui è Franco Baldini, quindi per me rivederlo ogni volta è un piacere. La sua non è una presenza molto continua, non mi dispiacerebbe che fosse il contrario vista l’esperienza di Baldini nel calcio italiano e nella Roma. E’ qui perché collabora con Pallotta e qui siamo nella città del presidente. La sua presenza non mi preoccupa, anzi è il contrario e da qualunque parte possa provenire un aiuto nei miei confronti sarà il benvenuto, anche da parte vostra. Sono una di quelle persone che ritiene che le grandi opere non sono responsabilità di una sola persona ma di molte persone, siamo convinti che quello che vogliamo fare qui a Roma debba essere fatto da tutti, da Pallotta all’ultimo impiegato di Trigoria. E se dovessi ricevere aiuto da Franco, come lo ricevo da Gandini, da Baldissoni, ne sarò ben felice e non per questo sentirò di perdere prestigio”.

Leave a Reply

*


Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLPROTO_FILE cannot be activated when in safe_mode or an open_basedir is set in /home/admin/domains/centrosuonosport.it/public_html/wp-includes/Requests/Transport/cURL.php on line 391