Lamela: “A Roma ho passato anni meravigliosi. Auguro ai giallorossi di vincere lo Scudetto. Un mio ritorno? Non è da escludere”

Lamela: “A Roma ho passato anni meravigliosi. Auguro ai giallorossi di vincere lo Scudetto. Un mio ritorno? Non è da escludere”

lamela

L’attaccante del Tottenham, Erick Lamela, in un’intervista rilasciata a tuttomercatoweb.com ha parlato anche dell’AS Roma.

La Roma, invece, studia da ‘anti-Juventus’.
“Ha perso qualche giocatore forte, questo è vero, ma la vedo molto bene. Voglio dare credito alla squadra di Spalletti, parliamo di una Roma che combatterà sempre per il massimo, quindi per lo Scudetto”.

Esclude in futuro un ritorno nella Capitale?
“Non lo so. Io non posso fare altro che augurare il meglio a questa società, alla squadra, all’allenatore e ai tifosi. Mi sono trovato benissimo a Roma, mi hanno fatto sentire come a casa fin dal primo giorno. Ho passato degli anni meravigliosi, provo una grande gioia quando parlo dei colori giallorossi”.

Nelle ultime stagioni cosa è mancato per vederla di nuovo in Serie A?
“Sarò sincero, è mancato veramente poco. Sono stato molto vicino all’Italia, ma la mia volontà non è mai cambiata e ho sempre voluto vestire la maglia del Tottenham. Certo, il primo anno non è andato bene a livello personale, ma non ho mai mollato e ho sempre avuto la testa a Londra. Ho lottato per un club che mi ha sempre aiutato, sostenuto e rispettato. A Londra mi trovo benissimo, questa è la cosa più importante”.

Contro l’Inter, un Tottenham già in formato Premier.
“L’Inter si sta preparando per la stagione ufficiale, proprio come noi. Quella di Oslo era semplicemente una partita amichevole, il risultato non contava nulla. Loro hanno dei grandi giocatori, saranno pronti per l’inizio della stagione”.

In Serie A sembra che la Juventus sia l’unica padrona.
“Sembra troppo forte per tutti e sono riusciti a rinforzare una rosa già di assoluto livello. Hanno acquistato grandissimi giocatori quindi, come detto, sembra nettamente la migliore in Italia. Ma spero che le cose possano cambiare quest’anno”.

Magari con una Roma campione d’Italia…
“Esattamente. La Roma lotterà fino alla fine, spero possa vincere lo Scudetto battendo proprio la Juventus. Io farò sicuramente il tifo per loro”.