AEG Facilities si occuperà del progetto Stadio della Roma

Stadio della Roma

AEG supervisionerà le attività precedenti l’apertura dello Stadio e fornirà tutti servizi relativi alla gestione, alla programmazione e all’operatività.

Incrementando la sua presenza a livello globale, AEG Facilities, branca di AEG, azienda leader a livello mondiale nel mondo dello sport e dell’intrattenimento, ha annunciato oggi di aver ufficialmente avviato le attività operative in seno a un accordo di lungo termine che prevede la fornitura di servizi pre-apertura e gestionali dello Stadio della Roma, il nuovo progetto all’avanguardia attualmente in fase di sviluppo nella Capitale, che sarà la nuova casa dell’AS Roma.

In conformità ai termini dell’accordo, l’AEG Facilities Global Solutions si impegnerà a fornire molteplici servizi precedentemente all’apertura dell’impianto, durante le fasi di progettazione e costruzione, mentre AEG Facilities continuerà a fornire tutti i servizi di gestione e di supporto, compresi quelli relativi alla programmazione degli eventi, agli acquisti attraverso la rete globale di AEG, ai servizi di vendita in loco, alla consulenza sulla sostenibilità attraverso AEG1Earth e alle operazioni relative ai giorni dell’evento, compresa la formazione del personale attraverso il programma brevettato AEG denominato Encore successivamente all’apertura dell’impianto.

I lavori della struttura, che potrà ospitare 52.500 spettatori, avranno inizio nei primi mesi del 2017 e l’apertura al pubblico dell’impianto è programmata per l’inizio della stagione 2019-2020.

“AEG Facilities è leader mondiale nel mercato sportivo globale e siamo orgogliosi di poter lavorare assieme a loro” – ha affermato il presidente dell’AS Roma Jim Pallotta. “Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con il loro team di esperti del settore e abbiamo totale fiducia nella capacità di AEG di gestire le attività quotidiane dello stadio e gli eventi d’intrattenimento che pensiamo di organizzare presso lo Stadio della Roma durante tutto l’anno”.

“AEG Facilities Global Solutions è lieta di poter collaborare con Jim Pallotta e il suo talentuoso team in quello che sarà un luogo altamente rappresentativo” – ha dichiarato Bob Newman, presidente di AEG Facilities. “Questo stadio è un elemento fondamentale nella lunga storia dell’AS Roma e rivoluzionerà il panorama sportivo e l’esperienza dei tifosi in Italia. Sarà davvero uno stadio polifunzionale e non ospiterà solamente le migliori partite di calcio a livello internazionale ma anche concerti, festival e altri eventi. Siamo entusiasti di poter far parte di questo progetto”.

fonte: stadiodellaroma.com