Iturbe: “Il gol alla Lazio è stato unico”

iturbe

Le parole di Juan Manuel Iturbe nel botta e risposta con i tifosi.

Il gol preferito con la maglia dell’AS Roma. Quello realizzato contro la Juve o contro la Lazio? “Non so quale scegliere, sono stati due gol importanti nella mia carriera. Segnare in un derby è una cosa unica e scelgo quello realizzato contro la Lazio”.

La tua canzone preferita? “Ce ne sono tante. Scelgo quella di Limbo di Daddy Yankee che mi piace tanto.”

Accoglienza nella squadra: “Sì l’ho sempre detto che qui sto bene, questa è una piazza molto bella in cui ci sono giocatori buoni che vogliono sempre il bene per tutti.”

Qual è il tuo animale preferito? “Il cane. Ne ho anche uno a casa mia che mi piace tanto. Con il cane ci sto bene: è un dogo argentino.”

Che sensazioni hai avuto giocando in Champions? “Un giocatore vuole sempre giocare la Champions League. Sappiamo che è una delle competizioni più importanti. Esordire e poi fare gol è una cosa unica, è stata una delle cose più belle nella mia carriera.”

La tua squadra del cuore? “Da piccolo tifavo il Cerro Porteno, perché sono nato lì. In Argentina il River Plate. Sono due squadre che tifo.”

Meglio la Roma o il Verona? “A Verona sono stato bene, non posso dire niente di male. Quella della Roma è comunque una piazza bella, stare qui è una cosa unica per me. Verona pure è stata una bella esperienza.”

Qual è il tuo piatto preferito? “L’asado. La buona carne”.

Cosa hai provato alla prima partita all’Olimpico? “Ero nervoso. Avevo tanta voglia di fare bene contro la Fiorentina, una squadra difficile. E’ stata bellissima perché abbiamo anche vinto, è stata una bella giornata.”

Farai tanti gol quest’anno? “E’ quello che uno sempre vuole, fare tanti gol. Ma la cosa più importante è far vincere la squadra. Quindi preferisco che la squadra vinca e stia bene, poi fare un paio di gol non sarebbe male…”