Florenzi: “Disputata una grandissima partita, abbiamo dimostrato chi è la Roma”

Queste le dichiarazioni di Alessandro Florenzi al termine del match contro il Napoli ai microfoni di Mediaset Premium.
E’ la vittoria della svolta? “Si, tanta roba, soprattuto per come è venuta questa vittoria. Abbiamo fatto una grandissima partita sotto tutti i punti di vista e siamo felici”.
Ora cambiano le prospettive? “Abbiamo dimostrato quello che è la Roma, la Roma è questo, è una grande squadra e deve dimostrarlo domenica dopo domenica, non solo contro il Napoli”.
Magari con uno stadio pieno… “Questo discorso è un po’ difficile. Ormai si va avanti da un anno e quella che doveva essere una decisione provvisoria non sembra essere cosi, anche se non mi sembrano esserci problemi allo Stadio Olimpico, mi sembra che la curva in parte sia tornata ad essere quella che era. Ci manca il cuore dell’Olimpico, ci manca la Curva Sud, bisogna fare un altro passo e non devono farlo ne i tifosi, ne la società che si è mossa in tutto e per tutto. Posso solo chiedere ai tifosi di tornare in massa allo stadio. I tifosi il passo lo hanno fatto, speriamo che lo faccia anche chi di dovere per far tornare l’Olimpico pieno come lo vogliamo noi”.
Serve continuità di risultati: “Hai detto cose sacrosante, tu ci sei stato prima di me (riferendosi a Panucci presente in studio ndr), conosci l’ambiente, un giorno sei alle stelle e un giorno sei l’ultimo uomo sulla Terra. Dobbiamo continuare su questa strada, giocare partite come questa, ma soprattutto mantenere i piedi per terra e pensare alla prossima partita di Europa League. Siamo una buona squadra e dobbiamo dimostrarlo in tutte le partite”.