Frongia: “Nella conferenza dei servizi si deciderà il futuro dello Stadio della Roma”

“La memoria di giunta che abbiamo approvato a settembre, a firma dell’assessore Berdini, è relativa alla conferenza dei servizi partita in Regione, con tutte le attività da svolgere da parte del Comune. Era una mera comunicazione tecnica, un aggiornamento, un atto dovuto. Oggi, come prevede la legge, già siamo in conferenza dei servizi in Regione. Il pubblico interesse dello stadio per il comune? Lo stato dei fatti è che siamo in conferenza dei servizi ed è vigente la norma relativa alla delibera approvata nella precedente consiliatura. È nella sede della conferenza dei servizi che si deciderà il futuro del progetto”. Così il vicesindaco di Roma con delega allo Sport, Daniele Frongia, a margine di un convegno organizzato dalla British School of Rome.