Gandini: “Vogliamo andare avanti il più possibile”

Gandini: “Vogliamo andare avanti il più possibile”

Queste le dichiarazioni di Umberto Gandini, amministratore delegato dell’AS Roma, a fine partita ai microfoni di Sky.

Più contento per l’aspetto economico o per l’aspetto tecnico? “Sono assolutamente soddisfatto per aver centrato un obiettivo. Era fondamentale arrivare primi nel girone dopo l’uscita nel preliminare di Champions. Continua il nostro percorso in Europa, l’obiettivo è quello di andare avanti il più a lungo possibile. Intanto cominciamo a fare il passo e a scavalcare il girone, poi vedremo”.

La Roma può arrivare fino in fondo. Deve trovare equilibrio e continuità: “Noi siamo una squadra che produce tantissimo a livello offensivo e anche stasera lo abbiamo fatto. Abbiamo tante potenzialità per poter affrontare chiunque. Dobbiamo crescere attraverso il lavoro che Spalletti sta mettendo in campo con la squadra. E’ evidente che non si può vincere sempre e che possono capitare le brutte giornate o le mezze brutte partite come a Bergamo ma l’importante è tenere sempre la testa alta e continuare ad andare avanti verso un traguardo che abbiamo a livello nazionale e a livello europeo”.

Dove si deve lavorare per permettere alla Roma di salire il gradino? “Dobbiamo lavorare tutti insieme verso lo stesso obiettivo, cosa che vedo da quando sono qui. C’è una grande coesione di intenti tra società e calciatori. Bisogna avere maggiore consapevolezza nei propri mezzi ed essere più forti nei momenti difficili. Questo è forse storicamente il tallone d’Achille di questa squadra. Serve una crescita anche dell’ambiente che circonda la squadra, che è forse la cosa più difficile. Questo però deve partire da noi, dall’interno e dal club. Il percorso intrapreso è quello giusto. I calciatori danno segnali di consapevolezza di aver capito che ci sono le potenzialità e le opportunità per costruire qualcosa d’importante. E’ fondamentale stare uniti anche nei momenti difficili, metterci la faccia quando necessario e andare avanti verso il risultato”.