Nainggolan: “Siamo uniti e sappiamo quello che dobbiamo fare”

Queste le dichiarazioni di Radja Nainggolan nel giorno della cena di Natale dell’AS Roma ai microfoni di Sky Sport.

Un voto al 2016 dell’AS Roma:Non so, la delusione per il mancato ingresso in Champions penso che ha fatto male a noi e a tanti tifosi. Abbiamo mancato il primo obiettivo, adesso c’è un’altra bella competizione in cui ci siamo qualificati e ci concentriamo anche su quella. Non sono un tipo che dà voti, preferisco far parte di una squadra che continua a dare il massimo per arrivare agli obiettivi rimasti. Siamo tutti uniti e sappiamo cosa fare, dobbiamo cercare di non commettere gli errori fatti con la Juventus. Bisogna essere convinti di quanto fatto e poi adesso abbiamo una partita importante da vincere così arriviamo alla sosta da secondi in classifica, una posizione favorevole“.

Sul mercato e sulle voci che lo volevano in Premier League: Ci sono stati contatti, ma ho deciso di restare. Poi diciamo che ci sono stati dei patti che avevano magari promesso e che adesso stiamo cercando di risolvere, però quello che volevo e dovevo fare io l’ho fatto“.