Giampaolo: “Contro la Roma serviranno audacia e coraggio”

«Ce la giocheremo senza paura». Marco Giampaolo lo sottolinea più volte nel corso della conferenza stampa della vigilia di Sampdoria-Roma. «Giocare con i giallorossi non equivale a perdere sicuramente, così come non è detto che giocando contro il Pescara si riesca a centrare sicuramente una vittoria – attacca l’allenatore blucerchiato -. Ultimamente abbiamo avuto un problema di risultati, non di qualità delle prestazioni: anche con la Roma dovremo giocare con coraggio e audacia, senza paura, ma con la gioia di affrontare una grande squadra».

Cinismo. «I numeri sono importanti – prosegue il mister analizzando il momento – e dicono che siamo la formazione che ha colpito più legni della Serie A e ha fatto più tiri verso la porta avversaria. Sicuramente dobbiamo aggiustare la mira, essere più determinati quando concludiamo a rete, ma al tiro ci siamo sempre arrivati».

Alchimia. I gruppi organizzati hanno emesso un comunicato che chiama a raccolta tutta la tifoseria per sostenere il Doria domenica pomeriggio. «Ho letto il messaggio dei tifosi e lo ritengo un grande atto di maturità – conclude Giampaolo -. Tra noi e la gente è nato un legame forte perché la squadra non si è mai risparmiata e sarà così anche domani. Non firmo per il pari: firmo per una grande prestazione e sono sicuro che questa non mancherà».

fonte: sampdoria.it