Mihajlovic: “Roma squadra fortissima ma noi giochiamo sempre per vincere”

Il tecnico del Torino FC Sinisa Mihajlovic ha incontrato oggi i media presso la sala conferenze dello stadio Olimpico Grande Torino per presentare la sfida di domani contro la Roma: “La Roma vista contro il Villareal è una squadra compatta e fortissima. Rispetto all’andata sono cambiati e sono molto più cinici. Abbiamo dimostrato di avere tutte le qualità per metterli in difficoltà: andremo là con l’obiettivo di metterli in difficoltà. Per vincere noi dovremo giocare una grande partita, loro non dovranno giocare una grande partita e la fortuna dovrà girare dalla nostra parte. Sono forti ma, ripeto, noi andremo là per fare risultato.

In avanti abbiamo il tridente forse più prolifico del campionato. La gara è stata preparata bene, ora andiamo là a giocarci la partita. Noi puntiamo sempre a vincere: quello che non ci possiamo permettere sono i blackout che ogni tanto ci capitano. Conosciamo i punti di forza della Roma, ma anche quelli deboli. Sarà importante non sbagliare approccio alla partita e giocare fino all’ultimo minuto perchè loro sono una squadra che segna molto nei secondi tempi.
Iturbe? Lo vedo sempre meglio. Sta ritrovando fiducia e spensieratezza e ha meno paura di sbagliare. Giorno dopo giorno sta migliorando e dunque troverà il suo spazio, non so ancora se dal primo minuto o a gara in corso.
Difensori? Carlao, Castan e Rossettini sono out. Ajeti ha svolto ieri il primo allenamento, oggi valuteremo se sarà in grado di giocare dal primo minuto o sposteremo De Silvestri al centro come abbiamo provato in settimana.
Moretti? È un ragazzo intelligente, equilibrato. Quando parla, dice cose giuste: è un punto di riferimento nello spogliatoio. Si è sempre comportato in maniera esemplare, giocando e non giocando. I calciatori di questo tipo ti danno qualcosa in più sotto tutti i punti di vista.”

fonte e foto: torinofc.it