Monchi a Marca: “Le esigenze della tifoseria della Roma sono altissime”

Lunga intervista rilasciata dal ds Monchi al quotidiano sportivo spagnolo Marca. Il dirigente giallorosso ha parlato della Roma: “Le ripercussioni mediatiche e le esigenze della Roma sono molto superiori a quelle del Siviglia. Se è più facile fare acquisti per la Roma che per il Siviglia? Sicuramente è diverso. Non abbiamo la stessa potenza economica di altre società e non penso che l’avremo in futuro, cerchiamo altre cose. L’impatto sociale, mediatico della Roma è molto più grande… E’ un club che ha un seguito incredibile nella sua città e in tutto il paese è così. Se poi guardiamo agli ultimi dieci anni il Siviglia ha vinto di più, ma il livello delle esigenze dei due club è molto diverso. Nonostante la Roma non vinca il campionato da qualche anno, le esigenze della tifoseria sono altissime, lo hanno nel DNA del club”.

Monchi ha parlato anche della vita nella Capitale:Sono molto felice veramente. Mi stanno lasciando lavorare che era ciò che cercavo. Sto facendo quello che faccio sempre, comprare giocatori alla mia maniera”.

Il ds ha trattato anche il tema del mercato internazionale:Non credo che sia impazzito il mercato, sta facendo passi in avanti. Spero che il tutto si possa controllare perché abbiamo una gallina dalle uova magnifiche e sarebbe un peccato sciupare tutto”.

La Champions League della Roma:Atletico Madrid e Chelsea sono due rivali temibili ma anche loro due non sono state fortunate nel sorteggio”.