Monchi: “Genoa squadra difficile ma vogliamo vincere. Il mercato di gennaio? Schick e Emerson i nostri rinforzi”

Poco prima della partita Monchi, ds dell’AS Roma, ha parlato ai microfoni di Premium Sport.

Cosa accade a Dzeko? “Siamo contenti del suo rendimento perché il lavoro di un calciatore non deve essere solo individuale ma anche collettivo. I gol arriveranno”.
Perinetti ha detto che la Roma è pronta per lo scudetto. Cosa ne pensa? “Quella di oggi è una partita complicata, come lo è sempre in questo stadio. C’è stato il cambio di allenatore e questo può rendere tutto più difficile. Noi, però, vogliamo restare vicini alle squadre che si trovano nelle posizioni alte della classifica e vogliamo vincere”.
Di Francesco in conferenza stampa ha detto che gli piacerebbe avere un giocatore in grado di creare la superiorità numerica. Dobbiamo aspettarci qualche colpo in entrata? “Ha detto anche che è contento della sua squadra. Dobbiamo ancora aspettare Emerson e Schick e per me saranno i migliori rinforzi per la squadra”.
Da quale reparto si aspetta ancora qualcosa di più? “Siamo vicini a quella che è l’idea di gioco dell’allenatore ma c’è margine per migliorare. Mi aspetto una crescita da parte della squadra”.
Lo Stadio della Roma. Quando potrete dire che lo stadio si farà? C’è una data? “E’ la stessa domanda che posso fare io (ride). Aspettiamo la notizia che tutti attendono da tempo. La società, per il lavoro che ha fatto, merita questa notizia”.