Pioli: “Vogliamo mettere in difficoltà la Roma con le nostre qualità”

Oggi pomeriggio ha parlato anche Stefano Pioli, l’allenatore della Fiorentina che domani scenderà in campo allo Stadio Olimpico contro l’AS Roma. Il tecnico ha parlato del match contro i giallorossi: “La partita d’andata ci è stata d’insegnamento e siamo consapevoli che davanti ci troveremo una Roma forte. Loro ci aggrediranno e noi dovremo avere una costruzione semplice. Siamo consapevoli che potranno lasciarci qualche spazio e in questo senso potevano essere utili le caratteristiche di Chiesa che però non ci sarà. Il nostro compito sarà quello di esaltare le caratteristiche di chi andrà in campo, a prescindere dalle assenze. Tutti i miei calciatori sono pronti. Quest’anno in trasferta abbiamo dimostrato di avere personalità anche se sappiamo di non poter giocare tutta la gara nella metà campo della Roma. L’obiettivo è di togliere spazio e tempo ai calciatori della Roma. Simeone? Nelle ultime due partite ha trovato la zampata giusta, cosa che magari gli è mancata nelle partite precedenti. Lui non deve cambiare le sue caratteristiche, è generoso e deve continuare ad aiutare la squadra nella fase difensiva. Dabo? E’ in crescita e può ancora migliorare”.