La Roma perde 5-2 contro il Liverpool

La Roma ha perso 5-2 la semifinale d’andata contro il Liverpool. I giallorossi, dopo un avvio di partita positivo, in cui hanno colpito anche la traversa con Kolarov, hanno subìto i Reds. Mané ha sciupato due occasioni prima del vantaggio di Salah, arrivato al 36° con un mancino incredibile sotto la traversa. L’egiziano, al 45°, si è ripetuto in contropiede. Nella ripresa ancora Salah protagonista: l’ex romanista ha regalato a Mané e a Firmino due palloni facili da spingere in rete. Ancora Firmino, al 69°, ha spinto in rete il pallone servitogli da Milner.

Nel finale la reazione improvvisa della Roma con l’azione personale di Dzeko, che ha trovato il gol, e con il rigore di Perotti.