Serie A – La Roma pareggia a Napoli: finisce 1-1

E’ terminata 1-1 la sfida tra Roma e Napoli, posticipo serale della decima giornata del campionato di Serie A. I giallorossi, sconfitti dalla Spal soltanto sette giorni fa, hanno rialzato la testa al San Paolo, fermando la squadra di Ancelotti, tornata a -6 dalla capolista Juventus.

Nel corso dei novanta minuti il Napoli ha fatto la partita, schiacciando la Roma a ridosso dell’area di rigore specialmente nella ripresa, ma nel primo tempo l’undici capitolino ha più volte impensierito Ospina, trovando anche la rete del vantaggio.

Dopo sei minuti il Napoli ha sfiorato la rete con Insigne: Fabian Ruiz, dopo una serpentina in area, ha regalato il pallone al numero 24, il cui destro è stato deviato in corner da Manolas. Al 13° primo squillo giallorosso con il destro di Dzeko di poco fuori mentre un minuto più tardi ecco arrivare il vantaggio: Under entra in area dalla destra e crossa basso per El Shaarawy che con un colpo preciso indirizzato alla destra di Ospina non sbaglia. La reazione partenopea non si fa attendere ma Olsen fa buona guardia sulle conclusioni di Hamsik e Milik. Al 34° clamorosa occasione per Dzeko che salta Ospina e calcia a colpo sicuro trovando però appostato sulla linea di porta Albiol, bravo di testa a salvare il fortino azzurro. Poco prima del break tegola in casa romanista con l’infortunio di De Rossi, costretto a lasciare spazio a Cristante.

Nel secondo tempo, al 54°, episodio dubbio in area con Albiol che tocca la schiena di Dzeko. Cade a terra il bosniaco ma Massa vede una simulazione e lo ammonisce. La Roma, schiacciata a difesa della propria area, perde anche Manolas per infortunio e al 90esimo vede sfumare la vittoria. Mertens, infatti, appostato sul secondo palo, approfitta di uno svarione di Callejon per battere Olsen.

TABELLINO

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj (69° Malcuit), Koulibaly, Raul Albiol, Mario Rui; Callejon, Hamsik (73° Zielinski), Allan, Fabian Ruiz; Insigne, Milik (55° Mertens). A disp.: Karnezis, Daniele, Maksimovic, Ghoulam, Diawara. All.: C. Ancelotti.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas (74° Fazio), Juan Jesus, Kolarov; De Rossi (42° Cristante), Nzonzi; Under (64° Florenzi), Pellegrini, El Shaarawy. A disp.: Fuzato, Mirante, Marcano, Luca Pellegrini, Coric, Zaniolo, Schick. All.: E. Di Francesco.

Arbitro: Davide Massa di Imperia.

Marcatori: 14′ El Shaarawy, 90′ Mertens