Di Francesco: “Paghiamo i soliti errori. Contro l’Inter non ci saranno Dzeko ed El Shaarawy”

Al termine di Roma-Real Madrid, Eusebio Di Francesco ha parlato a Sky Sport: “Avevamo tante assenze e una squadra giovane. Nel primo tempo abbiamo messo in difficoltà il Real Madrid. Poi i soliti errori e la fragilità, ogni volta che prendiamo gol smettiamo di giocare. Al di là degli errori individuali, mi è piaciuta l’intraprendenza del primo tempo, ma non possiamo cadere nei soliti errori e nelle fragilità dopo che subiamo un gol. E’ questo quello che mi fa rabbia, mi girano davvero tanto. Avevamo dei ragazzi giovani come Zaniolo che è stato uno dei migliori. Non bisogna caricare però tutto sui giovani, la predisposizione di questi ragazzi mi è piaciuta. A Udine c’erano giocatori d’esperienza in campo. C’è stata la solita fragilità e non siamo bravi a leggere certe situazioni. I ragazzi devono capire che devono continuare a giocare e devono essere aggressivi, a volte siamo frenetici e questo lo paghiamo. Le analisi però sono tante e bisogna continuare a lavorare”.

Sugli infortunati: “Contro l’Inter non ci sarà Dzeko così come Pellegrini, De Rossi ed El Shaarawy”.