Centro Suono Sport, Marco Juric (Gianlucadimarzio.com) a “Io sto con gli indiani”: “Mi aspetto un mercato difficile”

Centro Suono Sport, Marco Juric (Gianlucadimarzio.com) a “Io sto con gli indiani”: “Mi aspetto un mercato difficile”

Marco Juric, giornalista di Gianlucadimarzio.com, è intervenuto oggi pomeriggio a Centro Suono Sport in occasione della trasmissione “Io sto con gli indiani”. Ecco cosa ha detto alla radio:
– Cosa ti aspetti dal mercato giallorosso di gennaio?
La Roma dovrà essere per forza operativa, la squadra non va bene e ci vogliono riparazioni. Di sicuro sarà la società più attiva tra tutte quelle della Serie A: Di Francesco sarà l’allenatore almeno fino alla fine dell’anno e occorre valutare i profili che non funzionano con lui.
– Cosa puoi dirci di Schick?
I contatti con la Sampdoria ci sono stati, non recenti ma tra ottobre e novembre quando Dzeko giocava sempre. Il profilo di Schick è sotto osservazione per gennaio, d’altronde si parla di un investimento da 20 milioni di euro, anche se c’è la maxi-rata finale. Con i blucerchiati si sta lavorando parecchio, non è una cosa fatta ma se ne parla.
-Ti aspetti una cessione importante fra pochi giorni per garantire liquidità alle casse della Roma?
Mi aspetto un mercato difficile. Se si dovesse decidere di fare un investimento allora si farà cassa. La Roma si muoverà, l’ultim’ora riguarda Marcano e l’interesse del Siviglia, dunque sta per liberarsi una pedina della difesa. Si può ipotizzare una plusvalenza e il conseguente investimento in un centrale.
– Per le altre squadre si fanno pochi nomi, cosa ne pensi?
Per le prime tre le cose rimarranno fermi, non vogliono rovinare gli equilibri. Il Milan ha un problema economico importante e ha già fatto uno sforzo per Paquetà. Teoricamente la Roma non dovrebbe avere concorrenza, ma ripeto che deve riparare e le altre non hanno lo stesso obbligo.