Di Francesco: “La migliore partita della stagione. Dobbiamo continuare cosi”

Queste le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco al termine di Roma-Sassuolo: “Abbiamo visto il giusto atteggiamento, la crescita e temi offensivi e per scelte fatte e aspetto tecnico è stata una delle migliori partite che abbiamo fatto quest’anno. Mi dispiace aver preso gol nel finale, è una nostra abitudine e per quello dobbiamo lavorare. Siamo però sulla strada giusta. Ho visto cose interessanti rispetto ad altre prestazioni”.

Tanti infortuni: “Quando ti mancano calciatori importanti fai fatica a dare un’impronta alla squadra e a volte devi adattare la parte tattica agli uomini a disposizione. Mi piace dare continuità al sistema di gioco e i ragazzi si sono messi in discussione, lavorando con maggiore attenzione”.

La società: “Il sostegno non mi è mai mancato. Abbiamo vinto contro il Sassuolo e ora dobbiamo dare continuità”.

Schick: “Ha giocato bene, ha attaccato la profondità anche se poteva fare qualche gol in più. Se resta? Non abbiamo parlato di mercato. La Roma ha investito tanto su di lui, poi ognuno ha il suo percorso”.

Zaniolo: “All’Inter avevo chiesto due giovani e uno era Zaniolo, mi voglio prendere questo merito insieme alla società. Poi i giocatori vanno messi in campo e non solo comprati. La carta d’identità nel calcio non esiste. E’ una pedina importante ma deve lavorare ancora con umiltà”.