Di Francesco: “La squadra sta crescendo e sono contento. Schick? Deve continuare così”

Di Francesco: “La squadra sta crescendo e sono contento. Schick? Deve continuare così”

Eusebio Di Francesco, allenatore dell’AS Roma, ha parlato a Rai Sport al termine del successo contro la Virtus Entella. Il tecnico ha analizzato la prova di Schick: “Ha fatto una buona gara, anche se per me si accontenta sempre. Poteva fare dei gol in più, deve sempre coltivare questa cattiveria, anche in allenamento. Non deve accontentarsi. Ora è ripartito, sta giocando con continuità e sta trovando le prestazioni. Sta crescendo. C’è chi ha tempi di maturazione diversi. Poi voi siete lì e io sono in panchina, c’è chi ha tempi diversi, si gioca in una piazza non facile, col peso del cartellino. Non si può avere tutto e subito, ha dimostrato di avere qualità importanti, in allenamento e in partita. Deve migliorare anche in allenamento, nel fare certe giocate anche nell’attacco alla porta”.

L’esordio di Riccardi: “Ha delle qualità, io non faccio giocare i ragazzi per farli felici. Ritenevo che se ci fosse stata la possibilità l’avrei fatto. Ha buone prospettive, e si sta allenando con noi ultimamente”.

Obiettivi: “Rimanere in Champions è fondamentale per tanti motivi, per la società, per noi e per la gente. Abbiamo fatto grandi cose, anche se se ne dimentica troppo presto. Poi dobbiamo fare bene in tutte le competizioni sapendo che stiamo crescendo in determinati meccanismi e sono molto contento”.