Serie A – La Roma batte 2-1 il Bologna

Serie A – La Roma batte 2-1 il Bologna

Soffrendo più del dovuto la Roma porta a casa tre punti importanti contro il Bologna. Allo Stadio Olimpico la squadra di Eusebio Di Francesco trova il successo nella ripresa dopo i primi 45 minuti giocati piuttosto male. L’undici di Mihajlovic nella prima frazione ha impegnato diverse volte Olsen, bravo soprattutto al 36° su Soriano, tiro da posizione ravvicinata, e al 42° su Edera, tap-in respinto. Al 46° clamorosa occasione per Soriano che, una volta in area, ha centrato la traversa.

Nella ripresa l’entrata di El Shaarawy cambia il volto al match. Il Faraone al 53° viene atterrato da Helander. Rigore fischiato da Di Bello e rete di Kolarov. Venti minuti più tardi il raddoppio con Fazio, bravo a colpire al volo in area dopo una torre di De Rossi. All’84° il Bologna ha riaperto la gara con una giocata personale di Sansone ma è l’ultimo acuto di una partita che consegna alla Roma tre punti importanti.

TABELLINO

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi (82′ Santon), Manolas, Fazio, Kluivert; Nzonzi, Cristante (45′ El Shaarawy), Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, Kluivert (67′ De Rossi). A disp.: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Marcano, Pastore, Coric, Celar, Perotti. All.: E. Di Francesco.

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli (71′ Dzemaili), Pulgar (75′ Falcinelli), Soriano; Sansone, Santander, Edera (65′ Svanberg). A disp.: Santurro, Da Costa, Calabresi, Paz, Corbo, Nagy, Krejci, Valencia, Donsah. All.: S. Mihajlovic.
Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi.

Marcatori: 54′ rig. Kolarov, 73′ Fazio, 84′ Sansone