Centro Suono Sport – Rinaldo Boccardelli: “E’ evidente la differenza di attenzione tra Champions League e campionato”

Centro Suono Sport – Rinaldo Boccardelli: “E’ evidente la differenza di attenzione tra Champions League e campionato”

Il Podcast dell’intervento di Rinaldo Boccardelli (collaboratore storico del Corriere dello Sport e allenatore Uefa B) del 20-02-2019 ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma Io sto con Centro Suono Sport.

“C’è una grande differenza di attenzione da parte della Roma tra la partita di Champions League e quella di campionato. Ad esempio, la prima grande occasione da gol del Bologna nasce da uno spiovente da centrocampo dove Fazio contrasta Santander e Manolas non scala al centro, rimanendo vicino a Florenzi. Rimangono quindi 20 metri tra i due centrali e si inserisce Soriano, che per fortuna tira su Olsen. Errori individuali o di reparto? Il gol di Sansone viene da un errore di reparto, dove tutti i giocatori della Roma arretrano e non vanno a chiudere sul giocatore del Bologna. La Roma è una squadra imperfetta nella costruzione e nello sviluppo del gioco, ma ha dei valori individuali molto alti.  […] Temo che il Porto possa aggredire la Roma sul possesso palla e l’eventuale ripartenza obbliga Manolas Fazio a correre indietro: Manolas sa farlo, Fazio è negato”.