Serie A – La Roma perde il derby: finisce 3-0

L’AS Roma è uscita sconfitta dal derby. Allo Stadio Olimpico la Lazio ha vinto per 3-0 al termine di 90 minuti nei quali la squadra giallorossa non è riuscita a mettere in campo il proprio gioco.

Dopo soli 12 minuti l’undici di Inzaghi ha sbloccato la gara con Caicedo che, imbeccato in area da Correa, ha saltato Olsen depositando in rete il pallone. Nella ripresa contatto in area Fazio-Correa, rigore per i biancocelesti e rete di Immobile. Nei minuti finali il mancino di Cataldi da fuori area ha chiuso i giochi. Poco prima del termine dell’incontro espulso Kolarov per doppia ammonizione.

TABELLINO

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (69′ Parolo), Lulic; Correa (77′ Cataldi), Caicedo (63′ Immobile). A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Durmisi, Romulo, Jordao, Badelj, Neto.  All.: S. Inzaghi.

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; De Rossi (65′ Pastore), Cristante, Pellegrini; Zaniolo (61′ Perotti), Dzeko, El Shaarawy (81′ Schick). A disp.: Mirante, Fuzato, Santon, Marcano, Karsdorp, Coric, Nzonzi, Kluivert. All.: E. Di Francesco.

Arbitro:
 Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

Marcatori: (12′ Caicedo, 72′ rig. Immobile, 88′ Cataldi)