Totti: “Porto-Roma molto più importante del derby”

Prima della partita contro il Porto, Francesco Totti, dirigente dell’AS Roma, ha parlato a Roma TV.

La Roma entra in campo per il riscaldamento e il pubblico fischia. Come rispondiamo? “Il campo risponde sempre. E’ normale subire i fischi degli avversari, fa parte del gioco. E’ una partita complicata, siamo abbastanza concentrati per fare bene”.
La difesa a 3. Cosa ne pensi? “Il mister ha preso questa decisione, la rispettiamo e speriamo sia quella giusta. Cercheremo in tutti i modi di mettere in campo tutto quello che abbiamo”.
Il derby di sabato scorso: “Quando perdi un derby cosi in testa ti passa qualunque cosa, però dobbiamo accantonare tutto adesso. Loro sono stati più bravi ma ora noi abbiamo una gara di Champions che è molto più importante di un derby”.
Come si gestisce un risultato positivo come quello dell’andata? “Abbiamo due risultati su tre ma un vantaggio del genere a volte può diventare negativo. Non dobbiamo aspettare l’avversario, fare gol prima possibile e, ovviamente, di non subirne”.
Cosa hai detto alla squadra? “Non servono i miei consigli perché sono partite troppo importanti e belle da giocare. Esserci è una grande soddisfazione per tutti i giocatori”.