Centro Suono Sport – Castan: “La Roma mi è rimasta nel cuore. Sabatini? E’ il N°1, spero torni a Roma. Con Benatia che coppia! Eravamo da Scudetto poi…”

Il Podcast dell’intervento di Leandro Castan (19-03-2019) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua.

“Porto la Roma nel cuore, mi dispiace averla lasciata prima del tempo. Il mio calvario? Mi vengono i brividi ripensandoci: fu un momento molto difficile della mia vita e della mia carriera. Quel problema arrivò nel mio miglior periodo della carriera, avevo appena rinnovato il contratto con la Roma, insieme a Benatia avevamo fatto un campionato importante, potevamo lottare e battere la Juve perchè c’eravamo rinforzati. Grazie a Dio, sono riuscito a tornare a giocare, non era facile. Ho tenuto per me quella vicenda, non volevo che nessuno mi compatisse, volevo essere considerato come tutti gli altri, ho vinto una battaglia difficile, avrei voluto tornare a giocare alla grande con la Roma, ma ho capito che avevo perso tanto tempo, il ritmo di gioco. Sono contento di aver trovato continuità qui in Brasile. Mi dispiace non aver potuto continuare a dare me stesso alla Roma, perchè sentivo la maglia come una mia seconda pelle”.

ASCOLTA L’INTERVENTO!