Schick: “L’addio di Monchi? Colpiti dalla sua scelta”

Schick: “L’addio di Monchi? Colpiti dalla sua scelta”

Patrik Schick, attaccante dell’AS Roma, ha parlato dal ritro della Repubblica Ceca. Il numero 14 ha detto la sua sull’addio di Monchi: “Siamo rimasti tutti colpiti dalla sua scelta, non ci aspettavamo che se ne andasse. Il direttore sportivo è sempre stato onesto con noi, ci parlava con schiettezza e ci difendeva. Siamo molto dispiaciuti che se ne sia andato. Ogni giorno era a Trigoria, e se c’era un problema potevamo parlarne con lui senza problemi”.

Ranieri: “Ranieri adesso sta cercando di creare un ambiente positivo attorno a noi e ci sta riuscendo. È un bravo tecnico ed è riuscito nel suo primo compito: ricompattare l’ambiente e darci fiducia. Sono contento per quello che ha detto su di me in conferenza stampa, io l’ho ripagato con un gol contro l’Empoli. Purtroppo abbiamo perso contro la Spal e questo ci ha complicato le cose, vedremo come si evolverà la situazione dopo la sosta”.

La Champions League: “Dopo l’eliminazione dalla Champions League molte cose sono cambiate, a cominciare dal tecnico. Non è mai bello quando un allenatore viene esonerato e alcune persone perdono il lavoro”.