Zaniolo: “Il mio futuro? Incontrerò la dirigenza, poi vedremo cosa avverrà”

Nicolò Zaniolo ha parlato al termine di Roma-Fiorentina ai microfoni di Sky Sport.

La partita: “Volevamo la vittoria, la Fiorentina è una buona squadra e ci hanno messo in difficoltà. Ora pensiamo alla Sampdoria perché ci sono altre nove partite da vincere. Il Mister ci ha detto di tirare fuori gli attributi, dovevamo uscire da un momento così e in qualche modo un segnale positivo lo abbiamo lanciato”.

La sostituzione: “Venivo da un virus influenzale e non avevo ancora novanta minuti sulle gambe, mi sentivo un po’ più stanco e ho preferito fa entrare Under che era fresco”.

Il futuro, incontrerai la dirigenza: “E’ un passo importante, ora vedremo. La mia volontà è questa, di incontrare la dirigenza, poi vedremo cosa avverrà. Io penso a giocare a calcio, a divertirmi. Poi vedremo quello che succede”.