Zaniolo torna sulle dichiarazioni post Fiorentina: “Sono stato male interpretato”

Al termine di Roma-Fiorentina, Nicolò Zaniolo ha rilasciato a Sky Sport alcune dichiarazioni riguardanti il suo futuro. Le parole del giocatore (“La mia volontà è quella di incontrare la dirigenza, poi vedremo cosa accadrà“) hanno fatto discutere ma lo stesso numero 22 è intervenuto su Instagram per spiegare meglio il suo pensiero:

“Ieri sera a pochi minuti dal fischio finale mi sono espresso in una maniera che è stata male interpretata. È importante per me chiarire il mio pensiero. Sono un giocatore della Roma, un professionista e mi esprimo in campo. Ho sempre pensato a giocare impegnandomi al massimo per aiutare la squadra e la società a raggiungere gli obiettivi stagionali. Poi ci sono altri professionisti, come il mio agente e la dirigenza, che si occupano dei contratti e che sapranno gestire al meglio la situazione. Forza Roma e ora sotto con la Samp 💛❤️”.