Pastore: “Il mio futuro? Voglio restare alla Roma”

“Ho un contratto per altri tre o quattro anni. Non vedo alcuna ragione per andarmene”. Sono le parole di Javier Pastore a Mundo D. L’argentino ha detto la sua su quello che sarà il suo futuro da calciatore: “Dato che l’anno scorso non è stato così buono, mi piacerebbe davvero fare un anno importante qui. Voglio che mi conoscano per quello che sono e per quello che posso fare”.

El Flaco ha parlato anche della sua stagione: “È stato un po’ strano. Perché sono venuto a Roma per provare a giocare di più ed essere indispensabile per la squadra. Questi erano il mio desiderio e quello del club. Ma per diversi motivi non è stato così. Non ho avuto tanta continuità, ma niente di così negativo. L’importante è che poi sono stato bene, che ho giocato di nuovo e segnato diversi goal. Sono molto felice. La cosa più importante è che sono uscito dal circolo vizioso dei continui infortuni. Inizierò il ritiro con obiettivi molto più alti e con il desiderio di rendere un anno più competitivo e bello di quello che è passato”.