Giuseppe Giannini: “Totti non era in una posizione felice, lo si vedeva. Aveva capito che la situazione stava degenerando” (Video)

Giuseppe Giannini: “Totti non era in una posizione felice, lo si vedeva. Aveva capito che la situazione stava degenerando” (Video)

Giuseppe Giannini, storica bandiera e storico capitano dell’AS Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni sulla conferenza stampa di Francesco Totti.

“Sono stato contento per Francesco, perché Francesco non era in una posizione felice, lo si vedeva, lo abbiamo visto in tribuna timoroso, silenzioso… anche se poi si prestava agli autografi, ai selfie ecc ecc… Però lo ha detto lui in conferenza: non è stupido, aveva capito che la situazione stava degenerando ancora di più e ha fatto benissimo a fare quello che ha fatto oggi.

Il tifoso romanista è sempre attaccato, affettuoso, caloroso con la squadra. Quindi chi è rimasto, chi rimarrà, sia dirigenti che giocatori, avrà responsabilità maggiori”.

Potete ascoltare Giuseppe Giannini all’interno di 1927 – La Storia Continua, programma in onda sulle frequenze di Centro Suono Sport dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20 e il sabato dalle 16 alle 18.