Centro Suono Sport – Canovi: “L’Inter a differenza della Roma ha speso tanto per il settore giovanile”

Centro Suono Sport – Canovi: “L’Inter a differenza della Roma ha speso tanto per il settore giovanile”

Il Podcast dell’intervento di Dario Canovi (27-06-2019) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma L’Università del Calcio.

Il mercato.
“Ci sono club molto ricchi che hanno fatturati da decine di centinaia milioni di euro tipo Real Madrid, Barcellona, i due Manchester, il Chelsea mentre in Italia l’unico club che ha un fatturato da poco meno di 500 milioni è la Juventus. Detto questo non si capisce come mai il Fair Play Finanziario vada a fare le pulci a club italiani come la Roma o l’Inter e non le faccia al Real Madrid e al Barcellona che hanno centinaia di milioni di debiti o al Manchester City”.

“Colpi a sorpresa non più… L’Inter qualche colpo lo metterà a segno e la stessa cosa si può dire per il Napoli. Grandi colpi dal Milan non me li aspetto perché ha reali e vere difficoltà nell’operare sul mercato in virtù dei debiti precedenti. La Roma con la mancata qualificazione alla Champions è sicuramente in un momento di difficoltà nell’andare ad ottenere il consenso di giocatori importanti”.

Il mercato della Roma.
“L’Inter ha dei giovani importanti, come Pinamonti, e negli ultimi anni ha speso molto per il settore giovanile, cosa che la Roma dopo la partenza di Bruno Conti non ha più fatto. Bruno Conti ha portato alla Roma, non solo in termini tecnici ma anche economici, risultati importantissimi”.