TOP & FLOP + PAGELLE | Congeliamo Veretout, montagne russe Fazio

TOP & FLOP + PAGELLE | Congeliamo Veretout, montagne russe Fazio

Si ferma a 6 la striscia di risultati utili consecutivi della Roma, beffata fuori tempo massimo dalla zuccata di Thuram al Borussia-Park. La rete incassata al 95′ complica il percorso in Europa League pur non impoverendo la buona prova di squadra dei ragazzi di Fonseca. Secondo tempo migliore del primo, anche se una gestione più oculata di alcuni contropiede avrebbe significato probabilmente vittoria. 

CLICCA QUI PER LA CRONACA COMPLETA DELLA PARTITA BORUSSIA MONCHENGLADBACH-ROMA

Pau López 6,5: Ma quante ne blocca Pau López? Ci chiedono spesso in radio se sia un portiere normale o qualcosa di più. Sicuramente la seconda. NON PER TUA COLPA

Santon 5,5: Spinge poco in avanti ma fa legna dove si deve. Nel finale, quando qualcun altro sbaglia qualche lettura lui è semplice, ma propone troppo poco davanti rispetto ai colleghi fuori. CONSERVATIVO

FLOP | Fazio 5+: La media tra il 4,5 del primo tempo con autogol ed il 6 del secondo con gol del pari. Sbaglia anche oltre l’1-0, mal posizionato all’ultimo secondo. FA TUTTO LUI?

Smalling 6,5: Stindl non passa mai ed il Borussia tira da fuori? Certo, è perché c’è lui lì dietro che randella con puntualità. Il Borussia infatti segna l’1-0 affidandosi al compagno Fazio. PRIMA MAGLIA

Kolarov 5,5: Rivedremo più 90′ pieni del Kolarov dell’anno scorso? Sembra essere lui a chiederselo per primo. Senza troppe sbavature, ma troppo poco Kolarov. DA RIAMMODERNARE

Mancini 5,5: Sostituito perché vicino al flirt col secondo giallo, finché sta in campo si fa sentire, anche se con gli affanni del calendario. ORA RESPIRA (dal 59′ Diawara 6: Bentornato ad uno dei “malmenati” di Roma-Cagliari. Fa filtro senza strafare, ma mostra voglia. REDUCE)

TOP | Veretout 6,5: Non si facesse saltare in testa da Plea al 95′, meriterebbe un voto in più. Pennella l’assist dell’1-1 di Fazio. Al 70′ va in maratona e quasi non diventa il padre del 2-1.. ERCOLINO SEMPRE IN PIEDI

Zaniolo 5,5: Affaticato dall’aver segnato a chiunque negli ultimi tempi, si prende una serata di semi-pausa. Lucido fino alla mezz’ora, boccheggiante per il resto. ORA RESPIRA PARTE II (dal 77′ Under s.v.: Altro rientrante che dà apporto e fiato per il finale. Non punge quando prova ad allungare la Roma. RIACCENDETELO)

Pastore 6: I ritmi europei non sono quelli della Serie A, ma un paio di ‘Pastorate’ non se le vuole negare. È un peccato vederlo uscire nel finale. NON VOLTARTI INDIETRO (dall’80’ Perotti 5,5: entra male sbagliando praticamente tutto, prova a perdere tempo, con poca voglia. DILLO PRIMA).

Kluivert 5,5: Non chiude in gol come ad Udine un’altra super azione in contropiede. Meno brillante sin dalle prime battute, sbaglia scelte. SALISCENDI

Dzeko 6: Non arma mai il cannone, asfaltando per i compagni d’attacco che sprecano quasi sempre tutto. In riserva nei 15′ finali. LA PROSSIMA VOLTA NON VE LA PASSO

Fonseca 6: Prova a spezzare il ritmo crescente del Borussia nel finale coi cambi, ma viene ancora beffato dalla squadra di Rose nel recupero. SCUOTI IL CRONOMETRO

REDAZIONE