CONFERENZA STAMPA AS ROMA | Fonseca: “Pellegrini pronto, domani decideremo per Florenzi. Non voglio sapere come fanno sesso i miei giocatori”

CONFERENZA STAMPA AS ROMA | Fonseca: “Pellegrini pronto, domani decideremo per Florenzi. Non voglio sapere come fanno sesso i miei giocatori”

Alle ore 13:45 tutto pronto al Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria per la conferenza stampa pre-partita di mister Paulo Fonseca prima dell’impegno di campionato contro il Brescia.

Il Brescia viene da quattro sconfitte consecutive. Che gara si aspetta domani?
Una partita difficile, loro hanno cambiato allenatore. Hanno fatto una gara con Grosso in panchina, mi è capitato di vedere le partite del Brescia contro Napoli ed Inter. È una squadra che gioca bene e domani abbiamo davanti una partita difficile.

Nell’ultimo ciclo di partite Mancini è stato più centrocampista che difensore, cosa accadrà ora con più abbondanza?
Mancini è un difensore centrale e deve tornare a giocare nella sua posizione.

Fienga si è detto molto felice dello sviluppo del brand e del comparto tecnico della Roma. Che ne pensa?
Sto lavorando per far diventare la Roma una squadra che vinca in Italia e fuori. Sono motivato per creare una Roma vincente.

Pensa a qualche alternativa a Dzeko che non riposa da tanto?
Non penso a nessuna alternativa a Dzeko nella posizione di centravanti.

È contento delle spiegazioni date da Rizzoli sugli episodi VAR che hanno coinvolto la Roma?
Sono stato in due diverse riunioni con gli arbitri, una col VAR in UEFA ed una qui a Roma. Ho capito meglio l’attuazione e l’interpretazione del regolamento da parte degli arbitri. Molte decisioni per loro sono rese molto difficili dalla regola stessa.

Come sta Under?
Under sta bene, è pronto per giocare.

Che ne pensa del rendimento realizzativo di Dzeko, partito alla grande e poi fermatosi “sotto porta”?
Penso che Dzeko tornerà a segnare, è il nostro centravanti titolare.

Le condizioni degli infortunati? È scoccata l’ora di Florenzi?
Vedremo domani. La mia decisione non è influenzata dal fatto che i giocatori giochino o meno in Nazionale. Io penso con la mia testa e se domani riterrò che debba giocare Florenzi, lui giocherà. È il nostro capitano ed è un grande professionista. Spinazzola non è pronto per giocare. Mkhitaryan non è pronto per il Brescia, credo che sarà pronto per la prossima. Pastore in questi giorni ha avuto una contusione all’anca e oggi col medico abbiamo deciso che non sarà convocato. Pellegrini invece è pronto per giocare.

Cosa deve migliorare di più la Roma?
Migliorare in tutti gli aspetti: fisico, tattica, tecnica. Noi dobbiamo pensare che c’è sempre qualcosa da migliorare.

Conte in questi giorni ha consigliato come fare sesso ai propri giocatori. Lei si interessa anche a questo aspetto della vita privata dei giocatori?
Non commento le parole di altri allenatori. Io sono certo della mia situazione sessuale e non voglio conoscere quelle dei miei giocatori.

Si aspettava l’esplosione di Zaniolo anche in Nazionale. Può giocare centravanti? Si aspetta rinforzi in attacco a gennaio?
Non stiamo parlando di mercato in attacco con Petrachi. Per quanto riguarda Zaniolo, è un giovane con gran talento che ha bisogno di migliorare e che può giocare in tutte le posizioni d’attacco.

A che punto è arrivato il miglioramento di Diawara?
È pronto per giocare. Abbiamo lavorato per due settimane nella pausa e migliorerà ancora il suo rendimento.

REDAZIONE