CALCIOMERCATO AS ROMA | Florenzi, durante la sosta la decisione sul suo futuro

CALCIOMERCATO AS ROMA | Florenzi, durante la sosta la decisione sul suo futuro

Il capitano della Roma Alessandro Florenzi, dopo aver trascorso in panchina tutto il mese di novembre ha ritrovato il campo nelle ultime tre gare contro Wolfsberger, Spal e Fiorentina. Il numero 24 giallorosso ha risposto presente alle chiamate dell’allenatore Paulo Fonseca con delle prestazioni di livello che però non hanno allontanato le possibilità di un trasferimento già a gennaio.

QUESTIONE EURO2020 – Le voci di una possibile di partenza di Florenzi da Roma sono insistenti da mesi; tante le squadre interessate al giocatore che non vuole assolutamente perdere la possibilità di andare a Euro2020 con il C.T. Mancini, ma per farlo ha bisogno di giocare e mettere minuti nelle gambe, quelli che al momento la Roma gli sta dando con il contagocce. In Serie A Inter, Fiorentina e Sampdoria accoglierebbero molto volentieri il capitano giallorosso ma anche dall’estero non mancano gli estimatori, Lione e Valencia su tutti.

VALENCIA O TRIGORIA – Proprio la compagine spagnola ha mosso i primi passi ufficiali per capire la fattibilità dell’operazione mettendo sul piatto della Roma un prestito oneroso fino a fine stagione con diritto di riscatto a 16 milioni, che diventerebbe obbligo al verificarsi di una delle seguenti condizioni: il Valencia si qualifica alla prossima Champions League; oppure raggiunge le semifinali nell’attuale edizione. Il giocatore sembra ci stia pensando e prima di capodanno è previsto un incontro tra l’agente del giocatore Alessandro Lucci e la dirigenza della Roma, che siederanno intorno a un tavolo e decideranno il futuro del numero 24 giallorosso.
L’intenzione del giocatore, visto l’attaccamento alla maglia, è quella di rimanere nella Capitale almeno fino a giugno. Anche Fonseca è d’accordo dopo il chiarimento avvenuto tra i due circa una decina di giorni fa. Il futuro di Florenzi è ancora incerto ma dopo la burrasca di novembre che allontanava il capitano da Roma, sembra essere tornato il sereno su Trigoria e sul suo futuro in giallorosso.

REDAZIONE