NEWS STADIO AS ROMA | Lo “Stallo di Tor di Valle”: il Comune ritarda la presentazione del dossier

NEWS STADIO AS ROMA | Lo “Stallo di Tor di Valle”: il Comune ritarda la presentazione del dossier

Il matrimonio s’è fatto e nessuno metterà il “dito tra moglie e marito”, ma nel frattempo Dan Friedkin prosegue la trattativa per finalizzare l’acquisto della Roma.

RAGGI E LO “STALLO DI TOR DI VALLE” – I suoi avvocati studiano conti e i tempi potrebbero allungarsi: dati i 780 milioni investiti, comprendiamo le perplessità. La conclusione dell’iter burocratico (due diligence, per quelli bravi, ndr) dovrebbe arrivare per metà febbraio. Continua la fase di stallo del progetto dello stadio: da ieri sono ripresi in Campidoglio i lavori, ma Virginia Raggi non ha nessuna fretta di portare in aula il dossier Tor di Valle. Il Dipartimento urbanistica, che in queste ore deve fronteggiare una sommossa popolare per la chiusura della Galleria Giovanni XIII a Roma Nord, non ha ancora presentato il documento finale riferito all’impianto giallorosso. Vitek e Friedkin hanno ricevuto rassicurazioni dalla Giunta, che deve ora preoccuparsi di “grane” più spinose.

REDAZIONE