CALCIOMERCATO AS ROMA | Quasi fatta per Politano, Inter in sede per Spinazzola

CALCIOMERCATO AS ROMA | Quasi fatta per Politano, Inter in sede per Spinazzola

La trattativa tra Inter e Roma per lo scambio che vede sul piatto Matteo Politano e Leonardo Spinazzola è in dirittura d’arrivo. Le due società stanno facendo di necessità virtù e si stanno vicendevolmente venendo incontro per risolvere le mancanze di rose falcidiate dagli infortuni.

MERCATO DI RIPARAZIONE VERO E PROPRIO – La necessità in casa Roma è nata subito dopo il “crac” di Zaniolo, che terrà fuori il trequartista giallorosso fino a fine stagione. Un’ala destra per non dover puntare tutto su Cengiz Under (giocatore non esattamente integro e continuo) fino a maggio. Dall’altro lato i nerazzurri sembrano aver capito che schierare sempre i soli Candreva e Biraghi sulle fasce a centrocampo non garantiranno copertura utile per la lotta Scudetto. Asamoah ha problemi cronici al ginocchio e Lazaro non è sembrato pedina d’affidamento per quella porzione di campo. Ecco quindi Politano-Spinazzola: la Roma perderà sì un terzino (Florenzi salirà a titolare indiscusso, ndr) duttile, ma guadagnerà tutta la spinta e la voglia di ritrovarsi di un giocatore romano e romanista, che dopo la bella stagione in nerazzurro con Spalletti in panchina, ha visto di rado il campo con Conte, nonostante il rapporto col pubblico di San Siro sia sempre rimasto ottimo.

NIENTE COPPA, SARÀ ROMA? – L’Inter ha deciso in via precauzionale di non convocare Politano per la gara di Coppa Italia di stasera contro il Cagliari. Le società stanno valutando i vari parametri per la chiusura della trattativa, a partire dagli ingaggi dei rispettivi giocatori e dalle formule (prestiti o acquisti definitivi). L’Inter valuta Politano 25 milioni e attende la liquidità per sbloccare in attacco l’operazione Giroud, la Roma non vuole svenarsi per non essere costretta ad altre cessioni per finanziare l’acquisto dell’ex giocatore del Sassuolo cresciuto nel vivaio giallorosso.

REDAZIONE