CURIOSITÀ AS ROMA | La maledizione dello “Stadium”: solo sconfitte dalla costruzione del nuovo stadio juventino…

CURIOSITÀ AS ROMA | La maledizione dello “Stadium”: solo sconfitte dalla costruzione del nuovo stadio juventino…

La Roma si appresta a disputare una delle partite più difficili dell’anno in casa della Juventus Campione d’Italia. La squadra di Sarri, uscita vincente meno di due settimane fa dallo Stadio Olimpico di Roma, può contare su un record straordinario tra le mura amiche contro i giallorossi…

DALLE GOLEADE AGLI 1-0 – C’è poco da dire: da quando la Juventus ha edificato la propria nuova casa, per la Roma non ce n’è stata praticamente mai. Nove sconfitte in altrettanti viaggi verso Torino, certamente con alterne fortune e sfortune arbitrali, ma con la perenne sensazione di dover scalare un Everest non alla propria portata. Così dovrà esser parso almeno alla Roma delle prime 5 trasferte allo Juventus Stadium (3-0, 4-0, 4-1, 3-0, 3-2): 17 gol incassati e solo 3 siglati. Di lì in poi, per le varie Juventus affrontate, sempre successi di misura per 1-0, con una Roma che di anno in anno si è avvicinata sempre di più all’uscire imbattuta, finendo sempre per essere però sconfitta dai pluri-campioni bianconeri. La Coppa Italia e la gara secca quindi, con Fonseca che vivrà per la prima volta il clima opprimente dello stadio torinese senza l’ausilio di bomber Dzeko, con Kalinic (parso in grande spolvero a Parma in Coppa) che proverà a far male ancora una volta alla Juventus (come fatto con la maglia della Fiorentina)…

REDAZIONE