NEWS AS ROMA | La cessione di Pastore in Cina bloccata dal coronavirus

NEWS AS ROMA | La cessione di Pastore in Cina bloccata dal coronavirus

Il retroscena sulla mancata cessione del Flaco in Cina avrebbe dell’incredibile. Il campionato in Estremo Oriente è stato rinviato di due mesi per l’esplosione dell’emergenza riferita al coronavirus…

SALVATE EL SHAARAWY – La Roma aveva trovato una sistemazione in Cina per Pastore, finito di nuovo parzialmente nel dimenticatoio per colpa dell’oramai celebre edema osseo alla coscia. Anche il problema del “salary cup” era stato bypassato grazie all’intervento di uno sponsor tale da coprire per intero l’ingaggio in Oriente del Flaco. Il coronavirus, con annesso rinvio di due mesi dell’inizio del campionato e con l’immediata diaspora di campioni verso altri lidi, ha bloccato tutto. Forse proprio a questo erano riferiti i messaggi d’amore e nostalgia lanciati sui social da El Shaarawy. Sul nostro canale Instagram la foto ha fatto il pieno di “cuoricini” e commenti.

REDAZIONE