Home Esclusiva CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Prof. Andreoni (Direttore Scientifico SIMIT e Responsabile...

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Prof. Andreoni (Direttore Scientifico SIMIT e Responsabile Covid 3 Tor Vergata): “La ripresa dovrà essere graduale e controllata costantemente”

382
0

Il Podcast dell’intervento del Prof. Massimo Andreoni, Direttore Scientifico della Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, Professore all’Università di Tor Vergata e Responsabile del centro Covid-3, (09-04-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

“La situazione nel Covid 3 di Tor Vergata al momento segue il trend nazionale. Stanno arrivando meno pazienti anche se l’ospedale è ancora molto affollato perché i tempi per la dimissione sono lunghi. La Regione Lazio si è mossa bene organizzando una buona rete di accoglienza e siamo stati anche aiutati dalle tempistiche delle misure di contenimento. In questo momento stiamo cercando di verificare i test sierologici presenti sul mercato perché ne sono stati prodotti molti e non tutti hanno dato risultati affidabili. Servono principalmente per verificare se c’è stato un contatto o meno con il virus da parte del personale sanitario, per stabilire la contagiosità in un determinato momento è invece necessario il tampone.

È normale che l’attenzione di tutti sia proiettata ad una riapertura, sicuramente quando questo accadrà dovrà essere parziale e andranno verificate con costanza le risposte in relazione ai contagi. Ci sono attività molto più essenziali del calcio ed è giusto che ripartano prima. Ovviamente i grandi assembramenti sono da escludere. Qualora si scegliesse di riprendere con lo sport saranno necessarie misure chiare per garantire la sicurezza degli atleti”.

ASCOLTA L’INTERVENTO INTEGRALE!

Previous articleCENTRO SUONO SPORT 101.5 | Petruzzi: “Il vero inizio della mia carriera, il 3-0 al derby e il rapporto con Mazzone”
Next articleCENTRO SUONO SPORT 101.5 | Carnevale: “Difficile una ripresa prima di giugno, Mandragora diventerà un grande giocatore”