CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Petruzzi: “L’arrivo di Capello e la fine della mia esperienza con la Roma”

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Petruzzi: “L’arrivo di Capello e la fine della mia esperienza con la Roma”

Il Podcast dell’intervento di Fabio Petruzzi (15-04-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

Ero contento dell’arrivo di Capello a Roma perché era un vincente. Non partecipai al ritiro precampionato con la squadra perché avevo chiuso la stagione con un infortunio e dovevo riprendermi. Già dalle prime partite ho avuto la sensazione che l’allenatore avesse qualcosa nei miei confronti, ricordo che dopo una sconfitta contro il Lecce Galbiati mi chiese di lasciare lo spogliatoio perché Capello avrebbe voluto parlare alla squadra.

Lavoravo a parte con Silio Musa per recuperare dall’infortunio e mi sforzavo parecchio ma l’allenatore era sempre convinto che non mi impegnassi abbastanza. Una volta in conferenza stampa dopo un pareggio contro l’Udinese si lamentò della panchina a disposizione, oltre ai primavera quel giorno c’ero anche io. Alla ripresa degli allenamenti il mister chiamò me e Tomic nel suo ufficio e discutemmo, gli dissi tutto quello che pensavo e dal quel momento non mi convocò più”.