CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Corsi (Presidente Empoli F.C.): “Vorrei vincere sul campo e non a tavolino. Frattesi è un diamante grezzo”

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Corsi (Presidente Empoli F.C.): “Vorrei vincere sul campo e non a tavolino. Frattesi è un diamante grezzo”

Il Podcast dell’intervento di Fabrizio Corsi, Presidente dell’Empoli F.C., (16-04-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

Tutte le componenti stanno andando verso la decisione di giocare, speriamo di farcela. Chiaramente sono preoccupato per l’emergenza attuale ma serve anche fiducia, non si parla di tornare ad allenarsi domani ma tra due o tre settimane. Non capirei una distinzione tra Serie A e Serie B se non fosse giustificata da un motivo organizzativo, abbiamo meno impegni e potremmo giocare anche a giugno e luglio. Siamo orgogliosi della nostra struttura sportiva, è bellissima e organizzata. Da quello che mi dicono in Serie A c’è una spaccatura tra i vari Presidenti, in Serie B un po’ meno anche se ognuno pensa al proprio orticello.

Ripartire a settembre per concludere la stagione entro dicembre potrebbe essere l’ultima spiaggia, ci sarebbero però molte problematiche con i contratti dei giocatori, soprattutto quelli in prestito. Qui abbiamo Frattesi che sta facendo molto bene, è un diamante grezzo. Un grande atleta con margini di crescita sia tecnici che tattici importanti. Il calcio è cambiato molto rispetto a trent’anni fa, l’aspetto economico è importante ma il pubblico è essenziale per lo spettacolo, il movimento ha bisogno dei tifosi. Anche i calciatori dovranno abituarsi mentalmente a giocare a porte chiuse perché c’è il rischio di perdere la concentrazione durante la gara.

L’Empoli si atterrà a quelle che saranno le disposizioni della Federazione, chiaramente se si dovesse interrompere il campionato ci dispiacerebbe molto perché la squadra stava facendo bene. Da Presidente vorrei vincere sul campo e non a tavolino, sarebbe la soluzione migliore per tutti gli sportivi. Vediamo come andrà a finire”.

ASCOLTA L’INTERVENTO INTEGRALE!