CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Petruzzi: “Il primo anno di Brescia, Mazzone, Baggio e il PSG di Ronaldinho”

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Petruzzi: “Il primo anno di Brescia, Mazzone, Baggio e il PSG di Ronaldinho”

Il Podcast dell’intervento di Fabio Petruzzi (16-04-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

L’arrivo di Mazzone a Brescia è stato vissuto in maniera un po’ particolare, appena arrivato ha scelto di mandare via il portiere che era un beniamino della Curva e quindi una parte della tifoseria lo ha contestato già dal ritiro. Pirlo arrivò con l’etichetta di eterna promessa, sarebbe dovuto essere la riserva di Baggio ma Mazzone lo arretrò. C’erano Bonera, Tare, i gemelli Filippini, Bisoli e Hubner.

La partenza il primo anno fu positiva e i risultati fecero riavvicinare anche la tifoseria alla squadra, ci aiutarono molto durante la stagione e arrivammo settimi riuscendo ad accedere all’Intertoto. Purtroppo ci eliminò il PSG di Ronaldinho, Heinze e Pochettino. Da un punto di vista tecnico Baggio non aveva rivali ma complessivamente, come calciatore, Totti aveva qualcosa in più”.

ASCOLTA L’INTERVENTO INTEGRALE!