CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Boniek: “Domani riunione del comitato esecutivo UEFA per la ripresa dei campionati. Per i rinnovi saranno necessari accordi individuali tra società e calciatori”

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Boniek: “Domani riunione del comitato esecutivo UEFA per la ripresa dei campionati. Per i rinnovi saranno necessari accordi individuali tra società e calciatori”

Il Podcast dell’intervento di Zibi Boniek (22-04-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

Domani ci sarà una riunione del comitato esecutivo della UEFA e probabilmente verranno prese decisioni sulla ripresa del calcio. La precedenza in questo momento è assegnata ai campionati, una volta terminati cercheremo di capire le sorti delle competizioni europee che magari potrebbero giocarsi ad agosto. Il protocollo sanitario da seguire sarà lo stesso anche per la prossima stagione, il coronavirus ci sarà anche a settembre e non c’è alcuna differenza tra giocare adesso o tra qualche mese.

I calciatori sono controllati scrupolosamente, da questo punto di vista sono una categoria privilegiata. In Polonia l’attività sul campo riprenderà tra due settimane in forma individuale, poi nuovamente a gruppi: l’obiettivo è tornare a giocare il 31 maggio. I calciatori dovranno compilare questionari quotidianamente.

La UEFA e la FIFA non possono prorogare i contratti dei calciatori o i termini dei trasferimenti unilateralmente perché parliamo di un rapporto lavorativo, pertanto sarà necessario un accordo individuale tra club e giocatore, nel caso di scadenze di contratto, o tra club e club, per quanto riguarda invece i prestiti. Un calciatore in scadenza il 30 giugno sarà libero di non accettare l’eventuale rinnovo di due mesi proposto dalla società ma chiaramente non potrà essere trasferito in un’altra squadra perché il calciomercato è da considerarsi chiuso. Penso che si giocherà senza pubblico per almeno un anno. È una situazione triste sotto ogni punto di vista, spesso pensandoci mi viene da piangere”.

ASCOLTA L’INTERVENTO INTEGRALE!