CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Cecchi Paone: “Non è possibile regolamentare eccessivamente la movida, si cerca sempre di dare la colpa ai giovani”

CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Cecchi Paone: “Non è possibile regolamentare eccessivamente la movida, si cerca sempre di dare la colpa ai giovani”

Il Podcast dell’intervento di Alessandro Cecchi Paone (26-05-2020) ai microfoni di Centro Suono Sport all’interno del programma 1927 – La Storia Continua

“In questo momento si sta cercando di far passare il messaggio che se dovesse esserci una nuova ondata di contagi sarebbe a causa dei ragazzi. Tra me e Pregliasco c’è grande stima anche se su questo tema non siamo d’accordo: non è possibile regolamentare eccessivamente la movida. Sono molte le misure contraddittorie in tema di riaperture, è necessario ricordare a tutti quelle poche ma fondamentali regole per evitare l’esplosione di nuovi focolai.

La medicina sta facendo passi avanti incredibili e questo va riconosciuto, ma alcune indicazioni non tengono conto della vita reale. Come già accaduto durante il proibizionismo, alcune restrizioni eccessive potrebbero generare l’effetto opposto. Il primo elemento di concordia tra Stato e regioni dovrebbe essere la salute pubblica”.