ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Massimo Caputi: “Con Friedkin cambio di filosofia e atteggiamento. La Roma l’attaccante forte lo ha già in rosa”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Massimo Caputi: “Con Friedkin cambio di filosofia e atteggiamento. La Roma l’attaccante forte lo ha già in rosa”

Il Podcast dell’intervento di Massimo Caputi, intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 all’interno del programma “Crossover“.

Direttore le sue sensazioni sulle prime parole di Ryan e Dan Friedkin?
Il loro atteggiamento è positivo. C’è serenità, non ci sono proclami, prima i fatti e poi le parole. C’è stato un passaggio di proprietà ma anche di filosofia e atteggiamento. Si vuole costruire una Roma con un’idea e non cambiarla ogni anno, come la scorsa proprietà, mettendo dei punti fermi e costruire anno dopo anno una squadra vincente.
La sua idea su Dzeko alla Juve?
Se Dzeko non punta i piedi per andare via rimarrà a Roma. Bisogna capire che alla Roma non serve il centravanti forte perché ce l’ha già ed è Dzeko.
Cosa bisogna cambiare di questa rosa affinché possa diventare più competitiva rispetto alla scorsa stagione?
La Roma deve comprare due esterni di difesa utili sia per la difesa a tre che a quattro, un difensore centrale e un attaccante che possa affiancare Dzeko. L’arrivo di Pedro è importante, non ha però le caratteristiche per fare la punta. A centrocampo la Roma ha degli ottimi giocatori.
Non è rischioso iniziare la nuova stagione con un allenatore confermato ma non confermatissimo come Fonseca?
È un rischio, sì. È inevitabile che Fonseca possa venir messo in discussione appena verranno meno i risultati. Secondo me una possibilità in questa stagione gli va data.
Sulla Nazionale?
La rosa è molto giovane e avere un anno in più può essere determinante, questa rosa può crescere bene e conoscersi meglio.

ASCOLTA L’INTERVENTO COMPLETO!