ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giorgio Tirabassi (attore e regista): “Fonseca? Spesso non l’ho capito”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Giorgio Tirabassi (attore e regista): “Fonseca? Spesso non l’ho capito”

Giorgio Tirabassi, attore, regista e tifoso della Roma, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione “Borderò”. Queste le sue parole:

Com’è essere romani nel mondo dello spettacolo?
“Una parte dei registi non ama la cultura, le attitudini e il carattere dei romani. A volte si rivela invece un punto a favore. Bisognerebbe tuttavia rivolgere la domanda al nord. Per quanto mi riguarda l’essere romano è decisamente un vanto”.

Florenzi al PSG?
“Spesso non ho capito la scelta di Fonseca di non utilizzarlo, soprattutto visto che l’alternativa è Bruno Peres. Sono comunque contento per il ragazzo”.

Che cosa pensa della nuova presidenza?
“Bisogna sperare e, certamente, parte con delle premesse migliori rispetto a Pallotta. È difficile fare previsioni: la Roma è stata grande soltanto quando gestita da famiglie romane e attaccate alla piazza. Mi auguro infatti anche il ritorno di Totti e De Rossi”.

Qual è il personaggio del mondo del calcio che vorrebbe interpretare?
“Senza dubbio Carlo Mazzone. Un personaggio molto adattabile alla Commedia all’italiana: lo ammiro tanto anche dal punto di vista caratteriale, soprattutto per come si prese cura di Francesco Totti. Un padre a tutti gli effetti”.

REDAZIONE