ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Marco Quadrini (ex giocatore): “È stata una partita difficile per gli uomini di Fonseca, i giallorossi hanno avuto un atteggiamento troppo passivo in campo”

ESCLUSIVA CENTRO SUONO SPORT 101.5 | Marco Quadrini (ex giocatore): “È stata una partita difficile per gli uomini di Fonseca, i giallorossi hanno avuto un atteggiamento troppo passivo in campo”

L’ex giocatore, Marco Quadrini, tra le altre di Roma, Napoli e Palermo, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport 101.5 durante la trasmissione “Borderò”. Queste le sue parole:

Qual è l’emozione che ha provato guardando la partita di ieri?
“È stata una gara difficile, anche per l’atmosfera generale e legata a Maradona. Il Napoli è stato sempre concentrato e molto determinato. Al contrario per i giallorossi è stata una giornata complicata e segnata da un atteggiamento troppo passivo in campo e da infortuni”.

La distanza tra Napoli e Roma è davvero così marcata?
“Assolutamente no, il risultato non rispecchia il reale rapporto tra le due compagini. Ieri è stata una giornata storta per gli uomini di Fonseca, ma il valore delle due rimane pressoché uguale”.

Con Smalling in campo sarebbe stata un’altra difesa?
“Certamente la presenza dell’inglese avrebbe dato maggiore sicurezza e affidabilità al reparto. Non avrebbe, comunque, cambiato le carte in tavola. Il Napoli è stato migliore in campo”.

Che cosa manca alla Roma per arrivare allo scudetto?
“Alcune società, allo stato attuale, sono troppo più avanti. I giallorossi dovranno migliorare ampiamente la propria rosa per ambire al titolo. Più fattibile, invece, l’obiettivo quarto posto, anche se, sarà un confronto serrato con le altre squadre in corsa. Al momento non vedo favoriti nella cosa alla Champions”.

Come si sta vivendo la situazione Covid-19 nell’ambito dilettantistico?
“Le difficoltà sono state tante. La cosa importante è non fermarsi, andare avanti e garantire una valvola di sfogo e di divertimento a tutti i ragazzi costretti a casa dall’epidemia”.

REDAZIONE